Come scegliere il PC giusto per te

I 5 consigli per fare la scelta giusta

0
2911

Come scelgo un portatile?

 

Bella domanda vero? Oggigiorno esistono migliaia di notebook che sono in grado di rispondere a qualunque esigenza… tranne il caffè, un notebook che fa il caffè ancora non esiste….purtroppo!

Ma escludendo questo piccolo grande difetto, i notebook di oggi sono pronti a soddisfare ogni nostra necessità, ma ne esistono così tanti che se non si hanno delle linee guida ci si ritrova a spendere soldi inutilmente.

 

 

Quindi ecco i 10 punti fondamentali per scegliere e comprare un portatile

 

  1. Mai fidarsi del commesso   

Avete presente quelle persone che quando entrate in un negozio di informatica vi scrutano dalla testa ai piedi? Sì, proprio loro… i commessi!

Siamo portati a pensare che quei simpatici ragazzi sorridenti ne sappiano più di noi e quindi spesso ci affidiamo completamente a loro nella scelta del nostro Pc.

Sbagliato.

La maggior parte dei commessi non sa cosa vende o cosa è meglio per noi ed è una pessima idea commissionare a qualcun altro il compito di scegliere il notebook che poi saremo noi a dover usare. Il rischio di brutte sorprese è alto, perciò meglio entrare in negozio con le idee ben chiare.

 

2. Conoscere le differenze fra i vari componentiIDC- iodicoche.it

Sfatiamo un mito, la memoria Ram (Random Access Memory) e l’Hdd (Hard Disk) non sono i principali componenti di un pc, qui non vige la regola “più ne ha meglio è”.

Anzi.

Un computer va visto nel suo insieme, potremmo paragonarlo a una persona se vogliamo. Quello che fa di voi quello che siete, ad esempio, non dipende certo da due soli fattori, ma da un insieme di cose: emozioni, struttura fisica, intelletto, pensiero e chi più ne ha più ne metta.

Lo stesso vale per il vostro Pc.

Un esempio pratico: domani andate alla Trony e comprate un Pc con 32 giga di Ram e 2 Tera di spazio una scheda grafica integrata e un processore pentium 4. Tornate a casa contentissimi per l’acquisto, pensando a quanto potrete divertirvi con Photoshop, ma appena aprite il Pc ecco l’amara scoperta. Va lentissimo. Ma perché?

La risposta è scontata, un pc del genere è squilibrato. Tutti i componenti interagiscono fra di loro e se non si trovano sullo stesso livello si crea un “collo di bottiglia” che distrugge letteralmente le potenzialità dell’intero sistema.

 

iodicoche.it -IDC

3. Sapere che tipo di Pc ci serve

Comprereste mai una Ferrari se in tutta la vostra vita non avete mai superato i 50 km all’ora?

Ora fatevi la stessa domanda sui notebook. Comprereste mai un Pc da 2500 euro con l’ultimo processore, 64 giga di ram, 8 tera di Hdd, sapendo che vi servirà solo a sbirciare i profili dei vostri amici su Facebook?

Se rispondete sì, beh affari vostri! Avete soldi da spendere e cavoli vostri come li spendete.

Se rispondete no, allora qui le cose si complicano un po’.

Per sapere che tipo di pc vi serve, dovrete avere ben chiaro in mente l’utilizzo che ne farete e di conseguenza informarvi sui componenti che più servono al vostro scopo.

 

4. Dove acquistare un Pciodicoche.it

Questa si che è una bella domanda. Dove lo compriamo un Pc nuovo?

Internet? Locale fisico? Contrabbando? Ce lo regala un amico?

Escludendo le ultime due, visto che purtroppo spesso nessun amico ci regala un Pc e il contrabbando non sembra un’ottima soluzione, forse l’acquisto online potrebbe rivelarsi la scelta migliore.

Generalmente su Internet i prezzi sono minori per via delle minori spese sostenute: nessun dipendente, nessun locale, solo un magazzino in qualche caso, che quindi permette di vendere ad un prezzo minore i vari componenti che in un negozio fisico costerebbe almeno il 20% extra per far fronte alle spese.

Questo non vuol dire abbandonare i negozi fisici, anzi, anche in quest’ultimi possono esserci ottime offerte che vanno solo cercate bene.

5. Fatti aiutare e aiuta te stesso

Fatevi aiutare da qualcuno più esperto di voi e non mi riferisco al classico cugino informatico che tutti noi abbiamo!

Cercate su internet forum specifici su quest’argomento, dove troverete flotte di utenti pronti a dare una mano. Studiate, imparate da loro e fatevi una vostra idea. Cercate e cercate ancora, così da poter ridere anche voi dei commessi che vi propongono un Pc da 10 ghz perché 4 x 2,5 = 10.

 

 

E voi? 

Cosa ne pensate? 

Meglio un negozio fisico o uno Online? 

Meglio sapere qualcosa di PC o lasciate fare al commesso quando ve ne serve uno? 

Fateci sapere nei commenti e condividete su Facebook per aiutare i vostri amici a non farsi più fregare 😉

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here